ACCADDE OGGI

Curzio Maltese: Immaginare un altrove

Curzio Maltese

«Il servo, per definizione, odia il padrone, anche quando finge che sia un grand’uomo. Nell’Italia di fine millennio compare, invece, di colpo, questa specie nuova di mutante: il servo contento». Questa scoperta antropologica la dobbiamo a Curzio Maltese. Maltese, giornalista e scrittore, ed ora pure parlamentare europeo eletto nella Lista Tsipras, nel libro “Come ti sei ridotto”, Feltrinelli ( 2006), ... Continua a leggere »

Il Bus lo paga chi non lo usa

Movimento consumatori contesta tariffe bus

Il Movimento Consumatori di Trapani contesta fortemente la delibera dello scorso 5 giugno della Giunta Damiano che eleva da 1,00 a 1,20 euro il biglietto del bus, da 25,50 a 30,60 euro l’abbonamento per studenti, pensionati, lavoratori ed a 42,60 euro quello per i disoccupati. “Il Comune di Trapani non aveva alcun obbligo di ascoltare pedissequamente il Decreto dell’Assessore regionale ... Continua a leggere »

Centri Civici, orto per pochi

Centri Civici

Sono sei i “Centri Territoriali d’Incontro”, a Trapani, gestiti dal Settore Servizi Sociali del Comune di Trapani: due nelle frazioni (Rilievo e Fulgatore), due nella periferia (Villa Rosina e Borgo Annunziata) e due in Centro (di cui uno in via dei Mille). Restano scoperti dal servizio, invece, interi altri quartieri quali i popolosi e popolari Cappuccinelli, Rione Sant’Alberto, Rione Fontanelle-Milo, ... Continua a leggere »

Negati i Consigli di Quartiere

negati i Consigli di quartiere

I Quartieri rappresentano l’unità di partecipazione minima che consente alla Politica di essere vicina ai bisogni primari dei cittadini amministrati e di coinvolgerli nel processo conoscitivo e democratico-partecipativo. I Quartieri, quindi, sono una struttura utile per creare dei cittadini consapevoli. Nei Quartieri va costruito, a nostro avviso, un “Centro di incontro”, di consultazione, di dibattito, di partecipazione all’amministrazione ed alla spesa ... Continua a leggere »

Le pulci alla Fardelliana

Biblioteca Fardelliana

Da settimane a Trapani si parla di cultura. Ed è una gran cosa. Meno positivo che si associ la parola “cultura” solo con la sussistenza in vita della Biblioteca “Fardelliana”. Ulteriormente meno positivo se si associa tale sussistenza solo alla parola soldi. Alla Biblioteca “Fardelliana”, si dice mancano 250mila euro, quelli che doveva versare come contributo la Provincia. Tale ultimo ... Continua a leggere »

Serve una nuova Fardelliana

Biblioteca moderna

Come salvare dal dissesto finanziario e rilanciare l’attività della Biblioteca “Fardelliana”? Mentre a Trapani le idee sono fumose o creative, da Roma giungono valutazioni e proposte concrete. A metterle nero su bianco un professore universitario, sul proprio sito web: Giovanni Solimine. LA FARDELLIANA? SENZA SMALTO E CON ADDETTI SOTTOUTILIZZATI «La battaglia per salvare la Fardelliana è sacrosanta» – precisa Solimine, a Trapani ... Continua a leggere »

Spagna: raddoppio umanista

Comizio Partito Umanista

Sono state 39 le formazioni politiche che si sono confrontate, in Spagna, nella competizione elettorale per le Europee. Ben 27 di queste, però, han ottenuto percentuali inferiori, per ciascuna, all’1%. Una “frammentazione” certamente aiutata da una legge, quella iberica, che prevede un sistema elettorale proporzionale puro ed alcuna soglia di sbarramento e che garantisce, quindi, nell’Assemblea Parlamentare, una maggiore rappresentatività, ... Continua a leggere »

I Partiti si riordinano

editoriale

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che il sen. Tonino d’Alì dopo un ventennio e aver ottenuto dal Silvio nazionale tutto quanto era nelle sue aspirazioni, lo ha lasciato e se ne andato con altri. A Forza Italia ha aderito l’ex senatrice del PID-Cantiere Popolare Maria Pia Castiglione esponente da sempre di punta ... Continua a leggere »

E’ sempre Damiano il Paperone

paperone

Con i suoi 168 mila euro di reddito imponibile è il sindaco Vito Damiano il “Paperone” fra i politici al comune di Trapani. E’ quanto risulta dalle dichiarazioni dei redditi 2012 di tutti gli organi elettivi che sono state pubblicate, in base alla legge sulla “trasparenza”, sul sito web del Comune. A seguire Damiano, per reddito, il consigliere comunale di ... Continua a leggere »

Erice e lo scuolabus negato

scuolabus

«La Regione riconosce e garantisce la libertà della famiglia nell’educazione dei figli e il diritto allo studio per tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado». Tanto scrive la Regione Siciliana all’art. 1 della Legge 3 ottobre 2002, n. 14. Il secondo comma aggiunge che «al fine di favorire tale libertà la Regione promuove interventi volti a rimuovere ... Continua a leggere »