Anno 2005-01

I libri che non vuol nessuno

Libri

«Di cinema e libri, a Trapani, non se ne deve neppure parlare …». Così scriveva Mariza D’Anna su “La Sicilia” qualche tempo fa. Eppure «Le oltre 15.000 biblioteche italiane conoscono dei veri e propri boom di visitatori se si dotano di tecnologie, acquistano novità e promuovono iniziative» riporta “La Sicilia” del 22 ottobre sotto un titolo emblematico «Boom di biblioteche, …

Read More »

Un monumento ai caduti del ’43

Città bombardata

Certi incontri accadono per caso e, come una regola che si ripete puntuale, sono anche quelli che lasciano maggiormente qualcosa dentro. Come quello con il prof. Benvenuto Cafiero, figlio di Giuseppe, ultimo Maestro della tecnica della “tela e colla”, restauratore dei Misteri nel dopoguerra nonché scultore e pittore di enorme talento che, certamente, ha dato alla sua città, molto di …

Read More »

Detenuti ciceroni e benefattori

detenuti

Bambini e detenuti. Un’accoppiata inedita che sfida anche qualche pregiudizio, forse più dei grandi che dei bambini. E’ questo il binomio che ha fatto da filo conduttore alla manifestazione organizzata da Legambiente, lo scorso 18 dicembre, con la collaborazione della Direzione e degli Educatori del Carcere di San Giuliano ed delle Direzioni delle Scuole Pagoto e Mazzini di Erice e …

Read More »

Arte e vita, unico indivisibile

Mario Cassisa

Non è facile dare una definizione ad un uomo dopo averlo incontrato una volta, specie se quell’uomo è un artista. E’ troppo facile cadere nell’errore, fraintenderlo o sminuirlo. Specie se, poi, non si vuole parlare solo dell’artista ma anche dell’uomo. L’idea di Mario Cassisa (n. 1929 Palermo) che ci siamo fatti noi è quella di un artista, ma soprattutto di …

Read More »

Il leader non fa differenza

il Leader

Ho partecipato attivamente, in passato, a numerose campagne elettorali. Ho sognato per la mia città una Giunta comunale efficiente. Ho creduto che gli ideali democratici e socialisti fossero un patrimonio consolidato della nostra Provincia. Ho sperato che la “mafia” fosse un “fenomeno temporaneo” della nostra Gente e non una cultura radicata in molti nostri amministratori. La realtà, invece, è diversa. …

Read More »

La trasparenza non può avere limiti

Trasparenza Amministrativa

Caro Sindaco, ti scrivo per riconoscere pubblicamente che, secondo me, potrai risultare, al termine del tuo mandato, se ci arriverai, come sinceramente ci auguriamo, il miglior Sindaco del dopoguerra. Hai mostrato impegno ed operosità notevoli e da talune tue iniziative, è vero, giungeranno, a breve, frutti concreti. Certo, rispetto a tanti altri, che ti hanno preceduto e taluni pur di …

Read More »

La riserva, una risorsa economica

Riserva Saline di Trapani e Paceco

La presenza della Riserva come volano per convogliare a Trapani, parte del flusso turistico che attraversa la nostra provincia. Oggi Trapani è solo luogo di turismo di transito, un tipo di turismo, cioè, che non gode delle bellezze e delle attrattive della città ma la usa per ciò che si trova nelle sue immediate adiacenze. Un turismo che, insomma, lascia …

Read More »

Porto: servono banchine ma anche dialogo

Porto di Trapani

Francesco Sammartano, agente marittimo, ha speso tutta la sua vita lavorando e creando economia nel Porto di Trapani. Pertanto può parlare delle prospettive del Porto con cognizione di causa, chiaramente, ma anche senza timori riverenziali o peli sulla lingua. E’ vero ci dice «la realizzazione di opere che possono aprire le porte ad uno sviluppo del traffico portuale, delle opportunità …

Read More »

Un cavallo di Troia contro la Riserva?

Riserva Saline di Trapani e Paceco

I toni del dibattito sulla ristrutturazione del Porto di Trapani hanno assunto livelli inaccettabili. «C’è qualcuno che intende mestare nel torbido e mettere assieme mezze verità ed autentiche falsità» – ha dichiarato il direttore della Riserva delle Saline di Trapani e Paceco, Angelo Troia, sul quotidiano “La Sicilia” l’8 dicembre scorso. Ninni Passalacqua, consigliere comunale di Trapani dei DS, ha, …

Read More »

Un’informazione libera da finanziatori occulti

Editore

E’ proprio vero: i pazzi aprono le strade ed i saggi le percorrono! Quando l’editore (il termine mi fa sorridere) mi parlò di avventurarci in quest’iniziativa, ho pensato che eravamo dei pazzi. Di pazzie ne ho fatte tante; seppure con molto scetticismo, lo incoraggiai e diedi la mia disponibilità. Ora che siamo arrivato al terzo numero e che molti cittadini …

Read More »