Curiosando tra i bilanci

Sul sito del Ministero dell’Interno, riempiendo un modulo, nel quale inserire il Comune prescelto e l’anno finanziario di competenza, abbiamo modo di rilevare dei dati, sui risultati di “Bilanci consuntivi” delle nostre Amministrazioni, che i più sconoscono essendo, per l’appunto, delle informazioni celate, che i Sindaci dei nostri Comuni, preferiscono non riportare neanche sui propri siti.

I dati sono aggiornati all’anno 2001 (tranne che per il Comune di Erice, i cui dati si “fermano” al 2000), quindi manca solo l’ultimo consuntivo, quello 2002, peraltro approvato, dai rispettivi Consigli, piuttosto di recente.

Di rilevante, altresì, l’elevato importo dei Residui attivi (vale a dire dei crediti) che i Comuni di Trapani ed Erice non riescono ad incassare nell’anno di competenza, creando delle difficoltà di “cassa”. Non illuda la migliore situazione del Saldo cassa del Comune di Paceco, perchè và raffrontata con l’elevato decifit tra residui attivi e passivi.

I dati sono in Euro.

Comune Saldo Cassa Resid.Attivi Resid.Passivi Avanzo d’Amm.
Trapani 1.165.234 108.989.953 85.225.816 24.929.371
Erice 1.248.302 34.461.214 30.657.563 5.051.954
Custonaci 1.255.152 5.913.859 5.373.895 1.795.116
Favignana 1.157.322 12.121.915 12.220.550 1.058.687
Valderice 1.587.056 8.246.571 9.012.016 821.611
Paceco 2.579.159 5.318.783 7.570.896 327.045

Esaminando la “spesa corrente” risulta evidente che il principale “servizio” che ci rende il Comune è quelli di … pagare gli stipendi al “personale”. Nello specchio che segue, abbiamo modo di rilevare le elevate percentuali di incidenza del “costo del personale” nella “spesa corrente” dei Bilanci consuntivi 2001 (2000, per Erice) dei comuni del circondario. Tale incidenza rileva le scarse possibilità di “gestione” della spesa da parte delle Istituzioni.

Comune Totale Sp.Corrente Sp.Personale Incidenza %
Trapani 54.559.569 21.087.226 38,64 %
Erice 13.532.428 5.391.857 39,84 %
Custonaci 3.618.277 1.710.689 47,27 %
Favignana 4.596.893 2.171.908 47,24 %
Valderice 8.475.830 3.688.127 43,51 %
Paceco 7.007.561 3.169.335 45,22 %

Analizzando, ulteriormente, le “spese correnti”, ci soffermiamo su alcune “voci” e sulla diversa incidenza, da Comune a Comune, di dette “voci” sul totale della spesa. Nel leggere tali cifre, ognuno può fare delle proprie considerazioni, sulla funzionalità dei servizi inerenti, rapportato all’onere per la collettività.

Comune Vigili Urbani Inc. % Rifiuti Inc. % Benefic. Inc. % Illuminaz. Inc. %
Trapani 3.429.018 6,28% 6.699.565 12,27% 4.004.273 7,33% 1.423.914 2,60%
Erice 629.668 4,65% 1.566.205 11,57% 1.348.828 9,96% 727.807 5,37%
Custonaci 203.589 5,62% 362.189 10,09% 195.553 5,40% 162.575 4,49%
Favignana 371.881 8,08% 720.074 15,66% 283.372 6,16% 62.129 1,35%
Valderice 373.464 4,06% 1.068.016 12,60% 631.453 7,45% 462.686 5,45%
Paceco 310.146 4,62% 843.863 12,04% 562.019 8,02% 247.558 3,53%

Risulterà evidente come il costo per “Vigili Urbani”, a Favignana, è doppio, per motivi, a noi, non chiari, rispetto a quello sostenuto dai Comuni di Erice, Valderice e Paceco.
E’, pure, evidente, di certo a causa sia dell’incidenza del trasporto e sia dell’afflusso turistico, il maggior costo del servizio “Rifiuti”, sempre a Favignana.
Non si comprende il livello dell’impegno della spesa di Erice per “Assistenza e Beneficienza”, due punti oltre Trapani e quasi doppio rispetto a Custonaci.
Anche i costi di “Illuminazione” di Valderice ed Erice superano abbondantemente la media.

Lasciando le “voci” di bilancio d’uscita, ci avventuriamo velocemente nelle “voci” delle entrate, limitando il nostro esame alle entrate tributarie, cioè afferenti alle imposte e tasse comunali.

Comuni Abitanti Add.Enel Rifiuti Tosap Affissioni Pubblicità ICI Totale
Trapani 68.346 790.332 4.023.402 290.843 72.965 393.705 7.545.104 17.277.838
Erice 29.338 417.659 1.181.999 128.261 21.207 50.941 1.466.440 4.076.239
Custonaci 4.814 83.610 376.032 8.406 1.239 4.957 355.230 907.619
Favignana 4.137 70.512 320.961 25.547 433 235 544.995 997.002
Valderice 11.374 162.585 932.721 4.760 13.399 2.163.483 3.585.099
Paceco 10.949 127.634 521.621 43.161 5.943 16.362 134.278 1.869.134

 

In questi ultimi dati occorre evidenziare che la popolazione indicata è quella ufficiale risultante dal censimento 2001, mentre il totale delle entrate tributarie non è pari alla somma delle colonne precedenti, dove sono evidenziate solo le imposte e tasse principali (mancano ICIAP, add.Irpef ed altre).

Esaminando il totale delle tasse e dividendolo per il numero di abitanti determiniamo il comune più caro del circondario: è Valderice con un costo annuo di tasse comunali pari a 315,20 euro per abitante, seguono Trapani (252,79 euro/ab) e Favignana (240,99 euro/ab). Di contro il più economico è Erice, con sole 138,94 euro/ab di tasse.

I comuni più “benestanti” sembrano essere quello dell’isola di Favignana e quello di Custonaci, se prendiamo atto dei loro maggiori consumi elettrici per abitante: oltre 17,00 euro/annui per abitante di addizionale enel.

Appare strabiliante conoscere che il Comune di Paceco chiede solo 12,00 euro/annui per abitante di ICI, contro i 190,00 euro chiesti da Valderice o il 138,00 euro di Favignana. Appare evidente, conseguentemente, che gli ultimi due Comuni approfittano del turismo stagionale (seconde case) per “stangare” i cittadini d’altri Comuni. In tal caso è antitetica la posizione di Erice, che agevola gli abitanti del centro storico, in maniera evidente, dato che le entrate per ICI ammontano a soli 49,00 euro annui/ab.

Incide troppo, infine, la tassa per la raccolta dei rifiuti nei comuni più piccoli Valderice, Custonaci e Favignana, rispettivamente con 81, 78 e 77 euro ciascuno annui per abitante, contro i 40 euro di Erice

Bhe, di dati ce ne sono tanti altri in questo sito per chi interessa conoscere la materia …

Dì la tua, inserisci un commento!

About Natale Salvo

Natale Salvo
Blogger. Nel lontano 2002 ha aperto il blog Altratrapani. Nel 2004 prova l'esperienza dell'editoria tradizionale, fondando il mensile "Domani Liberi" distribuito nelle edicole di Trapani ed Erice. Nel 2007 è candidato sindaco alle comunali, per Trapani, volendo proporre la concreta realizzazione delle proprie idee ai concittadini.

Check Also

editoriale

I Partiti si riordinano

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che …