Famiglia? E’ qui la festa!

TRAPANI, 3 MAG – Domenica 5 maggio, con inizio alle ore 10, presso la Villa Margherita di Trapani, si svolgerà la prima festa provinciale delle “famiglie numerose”. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Nazionale Famiglie Numerose, ed in particolare dai referenti locali, che sono anche componenti del direttivo nazionale, i coniugi Paola e Michele Messina.

Le “Famiglie Numerose” sono quelle che hanno almeno quattro figli, tra naturali, adottivi o affidati. L’associazione cura di “promuovere e salvaguardare i valori e i diritti delle famiglie numerose”.

L’iniziativa vuole rappresentare, da un lato un momento di aggregazione e conoscenza fra le famiglie trapanesi, e, dall’altro porre all’attenzione delle Autorità, anche cittadine, l’esistenza di questa fascia di popolazione e delle sue problematiche legate, anche, ai costi di gestione dei servizi pubblici che non prevedono, in atto, agevolazioni alcuna per la famiglia. Specie se numerosa.

«Per il Servizio Idrico Integrato, che comprende Acqua Potabile e Canone Depurazione Fognatura, è necessario creare una tariffa proporzionata al numero di componenti del nucleo familiare», ha dichiarato Michele Messina, nell’approssimarsi del “Forum sull’Acqua” del prossimo 9 maggio (Sala Perrera, Trapani – ore 16:30).

La manifestazione prevede, a partire dalle 10, dei momenti ricreativi, con animazione, karaoke, danza, lo svolgimento di un torneo di scacchi – curato dall’associazione scacchistica di Erice – e delle estemporanee di pittura.

Contemporaneamente, alle 10:30, sempre alla Villa, dopo un saluto delle Autorità, si svolgerà un breve dibattito pubblico.

La manifestazione si sposterà, nel pomeriggio, dalle 14:30, all’Accademia Kandisky – Chiesa dei Cappuccini – per l’esposizione delle opere artistiche e si concluderà, alle 17:30, presso la chiesa San Francesco d’Assisi, con una messa officiata da mons. Plotti.

Dì la tua, inserisci un commento!

About Natale Salvo

Natale Salvo
Blogger. Nel lontano 2002 ha aperto il blog Altratrapani. Nel 2004 prova l'esperienza dell'editoria tradizionale, fondando il mensile "Domani Liberi" distribuito nelle edicole di Trapani ed Erice. Nel 2007 è candidato sindaco alle comunali, per Trapani, volendo proporre la concreta realizzazione delle proprie idee ai concittadini.

Check Also

editoriale

I Partiti si riordinano

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che …