vende

Fazio vende l’ex-Dispensario

vende

L’ Autorità Portuale avrà una nuova sede.

Il sindaco Fazio ha, ora, deciso di accogliere la richiesta presentata il lontano 16 gennaio 2004, dal Commissario dell’Autorità, l’ ing. Emilio Baroncini, e finalizzata all’utilizzo dell’ex-dispensario di via Spalti.
Nell’ atto che formalizza la volontà della cessione – delibera di Giunta n. 335 del 21 dicembre – il sindaco Fazio traccia la storia dell’immobile.

Il terreno dove è presente l’ ex-dispensario fu ceduto dal Comune, il 9 settembre 1922, a Giuseppe Serraino Vulpitta “per erigervi un dispensario medico per curare i poveri affetti da tubercolosi”. Fazio rileva che “la suddetta cessione era subordinata alla condizione risolutiva di non variare la destinazione dell’immobile” e che “era stabilito che in caso di mutamento il terreno sarebbe stato automaticamente retrocesso al Comune”.

Per effetto di disposizione testamentaria, a seguito del decesso Vulpitta – avvenuta il 30 ottobre 1927, continua la delibera – il terreno veniva trasferito, unitariamente alle opere nel frattempo realizzate, all’Istituto Rosa Serraino Vulpitta”.

Più recentemente la Direzione del Vulpitta, non ha più utilizzato l’immobile.

Il sindaco Fazio, “preso atto della diversa destinazione data anche parzialmente all’ immobile”, sostiene che l’area dell’ ex-dispensario, quindi sia rientrata nella piena disponibilità del Comune e contemporaneamente, ha ritenuto “necessario ed opportuno”, disfarsene cedendolo all’ Autorità Portuale.

Secondo la valutazione calcolata, l’ Autorità Portuale dovrà versare la somma di 167.423 euro al Comune di Trapani, quale corrispettivo del valore del terreno, e 472.000 all’Istituto Serraino Vulpitta, per la cessione dell’ ex-dispensario.

Una valutazione in conclusione.

L’ Autorità Portuale ha già una sede di proprietà (Stazione marittima, al Molo Sanità).

Perché il sindaco Fazio non ha valutato di mettere, quindi, a disposizione della Città l’immobile, previa ristrutturazione, realizzandovi un centro d’aggregazione sociale e culturale, proprio in un luogo di straordinario fascino qual’è quell’area a fianco del riscoperto Bastione dell’Impossibile?

Dì la tua, inserisci un commento!

About Natale Salvo

Natale Salvo
Blogger. Nel lontano 2002 ha aperto il blog Altratrapani. Nel 2004 prova l'esperienza dell'editoria tradizionale, fondando il mensile "Domani Liberi" distribuito nelle edicole di Trapani ed Erice. Nel 2007 è candidato sindaco alle comunali, per Trapani, volendo proporre la concreta realizzazione delle proprie idee ai concittadini.

Check Also

editoriale

I Partiti si riordinano

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che …