Finalmente a Trapani le Isole Ecologiche

Finalmente a Trapani sono iniziati i lavori per la creazione delle tre isole ecologiche, previste nei punti principali della città: via 64 (in zona villa rosina), alla litoranea (vicino il Cavallino Bianco) e al rione Cappuccinelli.

Nonostante le polemiche che qualcuno ha tendenziosamente, e per ragioni politiche, fomentato, l’idea è buona, anzi ottima.

Vediamo meglio in cosa consistono queste isole ecologiche.

A contrario di quello che alcuni esponenti del giornalismo e della politica locale vogliono farci credere non si tratta di discariche in città.

Si tratta di centri di raccolta per rifiuti di carattere inorganico (vetro, plastica, carta) e erbaceo (rami derivanti da potature, ecc.) che non sono fonte di odori indesiderati.

In questi centri di raccolta le persone potranno portare i loro rifiuti i quali verranno pesati e, in realzione al loro peso, sarà accreditato un bonus in termini di denaro che andrà a scontare la tassa comunale sui rifiuti.

Insomma per capire bene, questo è un modo per incentivare le persone a fare la raccolta differenziata e potrebbe anche essere una maniera per ridurre l’incidenza della tassa dei rifiuti solidi urbani, visto che gran parte del suo ammontare deriva dai costi relativi il mantenimento della discarica, di per se molto costosa.

Concludendo, i benefici sono tanti, sia ambientali, estetici che economici, le polemiche che ci sono intorno a questo fatto sono solo polemiche cieche e fatte senza cognizione di causa.

Solo per il gusto di polemizzare.

Dì la tua, inserisci un commento!

About Natale Salvo

Natale Salvo
Blogger. Nel lontano 2002 ha aperto il blog Altratrapani. Nel 2004 prova l'esperienza dell'editoria tradizionale, fondando il mensile "Domani Liberi" distribuito nelle edicole di Trapani ed Erice. Nel 2007 è candidato sindaco alle comunali, per Trapani, volendo proporre la concreta realizzazione delle proprie idee ai concittadini.

Check Also

editoriale

I Partiti si riordinano

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che …