soldi bruciati

Il Consiglio lo boccia e il Mercato resta inutilizzato

soldi bruciati

Un’opera pubblica è più importante di un’opera privata? La domanda può sembrare superflua, ma pare che i consiglieri comunali del centro-destra non se la siano posta quando – lo scorso 17 gennaio – hanno bocciato (votando l’astensione) “la destinazione al mercatino rionale, dell’area ubicata nella Via Ilio”.

Un mercatino che avrebbe dato spazio e lavoro regolare ad otto famiglie, ad otto commercianti ambulanti, ed un ordinato servizio agli abitanti del quartiere.

Un mercatino, peraltro, già realizzato (regolarmente dicono i tecnici) e costato oltre 76 mila euro alla collettività. Invece, Giuseppe Carpinteri, UDC, pur facendo parte della stessa maggioranza del sindaco Fazio che ha proposto l’approvazione dell’atto, ha tenuto a sottolineare che la vicinanza del mercatino ad un albergo in costruzione era cosa “veramente aberrante” e che lui avrebbe preferito “lasciarlo abbandonato piuttosto che farci il mercatino rionale”.

Letto bene … abbandonare 76 mila euro … tanto, mica i soldi li ha usciti lui …

Ancora più esplicito Vito Mannina (Nuova Sicilia) “se c’è un albergo che deve nascere, ma vediamo attorno all’albergo di mettere cose più funzionali all’attività turistica alberghiera e non opere che sono in contrasto con questo tipo di struttura, di ricettività”.

Secondo noi il voto contrario all’atto è stato un errore. Le due strutture non erano incompatibili. Vedi la convivenza dell’Astoria Palace Hotel a Palermo, proprio a fianco ad un grosso mercato.

Forse sarebbe stata sufficiente un’attenta regolamentazione degli orari di apertura del mercato ed un’oculata scelta delle categorie merceologiche cui permettere, nell’area, l’attività.

Dì la tua, inserisci un commento!

About Natale Salvo

Natale Salvo
Blogger. Nel lontano 2002 ha aperto il blog Altratrapani. Nel 2004 prova l'esperienza dell'editoria tradizionale, fondando il mensile "Domani Liberi" distribuito nelle edicole di Trapani ed Erice. Nel 2007 è candidato sindaco alle comunali, per Trapani, volendo proporre la concreta realizzazione delle proprie idee ai concittadini.

Check Also

editoriale

I Partiti si riordinano

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che …