Antenne ripetitori Tv

Erice: Un “messaggio” alle TV locali

ERICE – Giacomo Tranchida, neo-sindaco di Erice, e neo-tartassato – spesso gratuitamente, solo per interessi di bottega politica piuttosto che della collettività – da emittenti televisive e consiglieri del “Partito della Libertà” ha deciso di lasciare la “difensiva” e rispondere con … l’attacco.E così, nell’inviare – lo scorso 21 agosto – una lettera indirizzata a tutti gli «Editori del Settore Emittenza Radio Televisiva», oltre che a far balenare la “carota“ non evita di mostrare il “bastone”. La “carota”, ovviamente, è il danaro che la Giunta della Vetta è disposta ad elargire sotto forma di «investimento pubblico», cita Tranchida nella missiva, col fine di «potenziamento del servizio d’informazione e comunicazione».

Tuttavia l’Amministrazione – ed ecco il “bastone” – ritiene, condivisibilmente ma anche in maniera evidentemente strumentale – che le Emittenti interessate debbano, prima di offrire la propria disponibilità, «produrre in copia … gli eventuali titoli tecnico-amministrativi di già conseguiti dagli Enti tutti … circa la presenza – permanenza sul Monte Erice di antenne e tralicci».

In parole povere Tranchida – facendo una domanda retorica della quale non può non conoscere già la risposta – chiede di conoscere se le Emittenti televisive abbiano le autorizzazioni tutte per la legittima e regolare installazione degli impianti di trasmissione (occupazione suolo pubblico, pareri anti-incendio e Sovrintendenza BB.CC.AA., licenza edilizia, ecc). Sappiamo tutti bene che, infatti, le antenne televisive di Piano delle Forche – Erice sono quasi tutte irregolari quando non abusive!

Che avessimo un sindaco ambientalista senza saperlo? Intanto Tranchida «ha dato incarico ai propri uffici di effettuare uno screening approfondito e di merito». Attendiamo l’esito.

Dì la tua, inserisci un commento!

About Natale Salvo

Natale Salvo
Blogger. Nel lontano 2002 ha aperto il blog Altratrapani. Nel 2004 prova l'esperienza dell'editoria tradizionale, fondando il mensile "Domani Liberi" distribuito nelle edicole di Trapani ed Erice. Nel 2007 è candidato sindaco alle comunali, per Trapani, volendo proporre la concreta realizzazione delle proprie idee ai concittadini.

Check Also

editoriale

I Partiti si riordinano

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che …