Sindaco Fazio, ultime parole famose: E’ gratis

TRAPANI – Circa un mese fa, nell’esautorare dall’incarico assessoriale l’ing. Indelicato, il sindaco Fazio aveva annunciato un incarico di consulenza “a titolo gratuito” – Oggi si scopre che “gratuito” significa un “modesto” compenso di 12.000 euro annui.

Con un comunicato stampa, tuttora reperibile sul sito internet del Comune di Trapani, in data 27 ottobre 2003, nell’annunciare il rimpasto della giunta di Palazzo d’Alì, col quale il sindaco provvedeva a rimodulare la giunta, nominando i nuovi assessori, assegnare le deleghe, ed esautorando gli assessori Mazzarella (sport) ed Indelicato (Ecologia, Ambiente ed Acquedotto) il nostro “primo cittadino” dichiarava “Vorrei ringraziare l’ing. Indelicato ed il dottor Mazzarella per il contributo che hanno dato all’attività della giunta” ha detto il sindaco.

Gioacchino Indelicato, ex assessore all’Ecologia ed Ambiente e Servizi a Rete, ha rassegnato le sue dimissioni qualche giorno fa, manifestando al sindaco il proprio disimpegno “per ragioni del tutto personali”. “Ma il contributo offerto dall’ing. Indelicato nella gestione di un settore delicato e con diversi problemi – ha detto Fazio – è di fondamentale importanza.

L’ing. Indelicato proseguirà a dare il proprio apporto, per una serie di attività da lui avviate, come consulente a titolo gratuito”.

Detto … fatto. Le parti sono state di “parola”, o quasi.

Con proprio decreto sindacale n. 100 del 1 dicembre 2003, il sindaco Girolamo Fazio, ha nominato quale “consulente in materia di ecologia ed ambiente, verde pubblico, di gestione integrata dei rifiuti e delle acque, forme organizzative dei pertinenti servizi ed in particolare i rapporti convenzionali con la Trapani Servizi Spa e con le strutture sovracomunali costituie o costituende” proprio l’ingegnere Gioacchino Indelicato.

La scelta dell’ingegnere Indelicato è stata “giustificata”, dal sindaco Fazio, nello stesso decreto di nomina: Indelicato ha una grande esperienza tecnico-professionale nella materia, una esperienza amministrativa avendo ricoperto l’incarico assessoriale ed, infine, costa poco, in quanto il compenso concordato è modesto.

Modesto? Ma non si era detto poc’anzi “a titolo gratuito”? In poco più di un mese il signor sindaco si è dimenticato della propria parola?

Modesto, in effetti pari a “soli” 12.000 euro annui, 1.000 al mese!

Quasi a voler “dimostrare”, però, una prestazione “a titolo gratuito”, sia pure “trasversale”, il sindaco, che già si avvaleva di due “consulenti” (gli avvocati Francesco Campo e Giovanni Pietruzzella) nello stesso decreto, ha ridotto di un pari importo di 1.000 euro mensili il compenso del consulente avvocato Pitruzzella.

La decisione è stata così motivata dal sindaco: “per corrispondente minore incidenza della prestazione del citato avvocato”. Pare, si capirebbe, che l’avocato Pitruzzella svolgesse compiti che, in parte, saranno svolti dall’ing. Indelicato.

Dì la tua, inserisci un commento!

About Natale Salvo

Natale Salvo
Blogger. Nel lontano 2002 ha aperto il blog Altratrapani. Nel 2004 prova l'esperienza dell'editoria tradizionale, fondando il mensile "Domani Liberi" distribuito nelle edicole di Trapani ed Erice. Nel 2007 è candidato sindaco alle comunali, per Trapani, volendo proporre la concreta realizzazione delle proprie idee ai concittadini.

Check Also

editoriale

I Partiti si riordinano

Rinasce Forza Italia, è nato il Nuovo Centro Destra. La notizia sta nel fatto che …