sorgente
sorgente

Le sorgenti Platti-Mirto

E’ stato ufficialmente comunicato che per interessamento del Ministro Mattarella, la Cassa per il Mezzogiorno ha disposto il finanziamento dei fondi necessari all’inizio dei lavori relativi alla captazione delle acque delle sorgenti di Mirto e Platti.

Le acque serviranno per il Comune di Partinico.

A questo punto non resta che, melanconicamente, ricordare, per l’ultima volta, la violenta polemica che anni fa si scatenò a Trapani fra i fautori di Mirto e Platti (la maggioranza, ed il Consiglio Comunale al completo) e gli altri che si intestardirono (e vinsero purtroppo) per Montescuro.

Con il bel risultato che Trapani non ha risolto affatto il problema (inutilmente lo affermarono allora tecnici come l’ing. Lombardo e l’ing. Macaluso), che si presenta oggi più imperioso che mai, ma che allora servì a qualcuno per assicurare la sua rielezione a sala d’Ercole.

Ed i Trapanesi sono serviti. Ed è stato un trapanese a far loro barba, capelli e….. contropelo.

Vuoi essere informato sulla pubblicazione di un nuovo articolo della rubrica “Cantachiaro“? Entra nella “famiglia” del Blog, Registrati! Sarai iscritto alla nostra NewsLetter: è gratis e semplice, CLICCA QUI

Dì la tua, inserisci un commento!

About Michele Megale

Michele Megale
Michele Megale, è stato ed è un monarchico convinto. Lasciato il Partito Nazionale Monarchico, nel 1957 aderisce al Partito Liberale Italiano e, quindi, nel 1968 alla Democrazia Cristiana. Nelle istituzioni ha ricoperto le cariche di consigliere comunale, assessore e sindaco di Trapani, nonché di Presidente del Luglio Musicale (1975-84-85) e della SAU (1987-90), la municipalizzata dei trasporti urbani. Durante la sua sindacatura ha ricevuto, l'8 maggio 1993, papa Giovanni Paolo II a Trapani.

Check Also

Biblioteca Fardelliana

La Fardelliana, la Cultura, gli interventi

Un titolo che richiama l’attenzione del lettore: “interventi attesi da quarant’anni”. Poi l’elencazione di essi. …