Gabinetto - Deiezioni umane
Gabinetto - Deiezioni umane

Vespasiano di Piazza Vittorio

Il vespasiano pubblico di Piazza Vittorio era diventato la favola della città. Chi lo chiamava “il Monumento Nazionale” e chi il “rudere”. La massa delle persone passandovi accanto doveva otturarsi le narici.

E’ stato rimesso a nuovo, pitturato, ripulito. Fra breve ci si metterà un custode per potere fare funzionare i gabinetti che sono all’interno.

Vuoi essere informato sulla pubblicazione di un nuovo articolo della rubrica “Cantachiaro“? Entra nella “famiglia” del Blog, Registrati! Sarai iscritto alla nostra NewsLetter: è gratis e semplice, CLICCA QUI

Dì la tua, inserisci un commento!

About Michele Megale

Michele Megale
Michele Megale, è stato ed è un monarchico convinto. Lasciato il Partito Nazionale Monarchico, nel 1957 aderisce al Partito Liberale Italiano e, quindi, nel 1968 alla Democrazia Cristiana. Nelle istituzioni ha ricoperto le cariche di consigliere comunale, assessore e sindaco di Trapani, nonché di Presidente del Luglio Musicale (1975-84-85) e della SAU (1987-90), la municipalizzata dei trasporti urbani. Durante la sua sindacatura ha ricevuto, l'8 maggio 1993, papa Giovanni Paolo II a Trapani.

Check Also

Biblioteca Fardelliana

La Fardelliana, la Cultura, gli interventi

Un titolo che richiama l’attenzione del lettore: “interventi attesi da quarant’anni”. Poi l’elencazione di essi. …