sociale

Chiude Centro Sociale: il Comune abbandona Milo?

sociale

Speriamo di sbagliarci, ma a leggere gli atti sembra un vera e propria ritirata: il Comune di Trapani si appresterebbe ad abbandonare i propri uffici (che per dire la verità son già chiusi) nel quartiere di Fontanelle-Milo (meglio conosciuto come “Bronx” per la cattiva fama).

A leggere la nota trasmessa dallo IACP – lo scorso ottobre – al Comune e la delibera n. 11 del 17 gennaio della Giunta Fazio, non sembrano esserci dubbi.

Si comunica che è stata accolta – scrive lo IACP – la Vostra richiesta di un locale in via Martini di Nassyiria in sostituzione di quelli attualmente sede del centro sociale in via Vito Catalano” (appunto a Milo).

L’Amministrazione , quindi, trasferirà i nuovi locali di via Martini di Nassyiria, alla AUSL per istituirvi un presidio medico.

Se l’iniziativa di tutela sanitaria è certamente positiva, non si comprende perché si debba, contemporaneamente, chiudere i locali di via Catalano.

Potrebbero divenire sede di distaccamento dei Vigili, di Associazioni, comunque un presidio in un quartiere che non può essere abbandonato.