regata
regata

Torna la grande vela

Trapani sarà sede di una nuova manifestazione velica: il “Grand Prix d’Italie”: data prevista dal 1° al 4 giugno 2006. L’annuncio è stato dato il 31 gennaio da Gilles Cambournac presidente dall’Orma (Ocean Racing Multihull Association) nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Parigi.

Si tratta della prima edizione della “Multi Cup 60”, il circuito riservato ai veloci multiscafi di 60 piedi (18 metri, vedi foto).

Il circuito partirà da Londra il prossimo 8 maggio e prevede in tutto una prova d’altura e cinque regate costiere da effettuare in equipaggio, delle quali una sarà svolta in Italia, appunto nella città di Trapani.

Si tratta di una lieta “sorpresa”, dato che sino a metà dicembre era previsto che la tappa italiana si svolgesse in Sardegna, a Porto Cervo.

La manifestazione degli “Open 60” ricorderà – sia pure con un po meno di grandiosità, dato che le imbarcazioni ed i team non sono quelli della Coppa America – quella dello scorso ottobre.

E’ prevista, infatti, la realizzazione di un villaggio dove sarà svolto un programma d’animazione per i turisti, l’esposizione delle imbarcazioni per circa una settimana, tre giorni di competizioni ed esibizioni (dal venerdì alla domenica, la mattina dalle 10 e sino alle 17). Non mancheranno neanche i giochi d’artificio.

Oltre che in Italia, la manifestazione prevede scali in Inghilterra (Londra), Portogallo (Portimao) e Francia (Marsiglia, Fecamp e Alpes Maritimes). L’Organizzazione rinvia al mese di marzo per l’annuncio dei team partner.