soldi
soldi

Proposte: servono clienti

TRAPANI – E’ di tutta evidenza, leggendo questi numeri, che l’ATM, per avere un futuro, deve incrementare i propri servizi d’ufficio, ovvero trasportare più utenti, sia cercando di entrare in contatto col segmento dei turisti che, per un motivo o l’altro, non fruiscono del mezzo, sia intercettando quell’utenza che oggi preferisce il mezzo privato, fornendo loro servizi più comodi e celeri. Occorre, in parole povere, investire sulle fermate (istallandovi delle panchine e le “famose” paline che informino sui tempi di attesa), sulla pubblicità degli orari, sulla velocità di crociera dei mezzi (riducendo le fermate e creando corsie riservate).