partiti
partiti

Trapani verso una Giunta tecnica?

Se Nicola De Caro, al congresso comunale della Margherita, lo scorso 5 febbraio, ha sottolineato le “divergenze del sindaco con gli alleati” ed ha smentito la possibilità che il centro-sinistra possa fare da “sgabello all’Amministrazione Fazio”, tacciando l‘ipotesi come “sconsiderata”, il segretario cittadino della “Rosa nel Pugno” Pietro Fazio, è tornato a mettere sul tavolo il doento stilato lo scorso 14 dicembre col quale invita l’omonimo primo cittadino ad avere “il coraggio di dichiarare che con i vecchi alleati non è in grado di governare questa città e quindi aprire un confronto con il centro-sinistra”.

Non si tratta di “inciuci” ha precisato il consigliere Peppe Pellegrino, bensì, ha ripreso Pietro Fazio, di far rilevare al sindaco che “non può continuare a perdere tempo prezioso per tentare di evitare una crisi politica non più rinviabile”.

Nessuno pensa, invece, a sfiduciare Girolamo Fazio?