Piste Ciclabili: Fazio dimentica le promesse elettorali

Il Sindaco Fazio aveva scritto nel proprio programma elettorale: “…è opportuno valorizzare l’impiego di mezzi diversi dalle auto, quali ad esempio le biciclette, con la creazione di piste ciclabili all’interno della città”.

In questi giorni è stato presentato, dalla Giunta Fazio, il Piano triennale 2003-2005 delle opere pubbliche, ma di piste ciclabili neanche a parlarne, neanche l’ombra, neanche un “progettino” preliminare.

La spesa complessiva, per la realizzazione dell’intero programma, è di euro 164.874.000, ma neanche un cent andrà a contribuire alla riduzione del traffico cittadino, anche a mezzo dell’incentivo a mezzi di locomozione alternativi all’auto privata. Il Sindaco Fazio, quindi, ha cancellato le parole del Candidato-sindaco Fazio.

Fazio ha, pure, di fatto, stracciato la petizione, presentata il 6 giugno 2002 da Legambiente, con cui 600 cittadini chiedevano una pista ciclabile urbana.