Michele Megale

Michele Megale, è stato ed è un monarchico convinto. Lasciato il Partito Nazionale Monarchico, nel 1957 aderisce al Partito Liberale Italiano e, quindi, nel 1968 alla Democrazia Cristiana. Nelle istituzioni ha ricoperto le cariche di consigliere comunale, assessore e sindaco di Trapani, nonché di Presidente del Luglio Musicale (1975-84-85) e della SAU (1987-90), la municipalizzata dei trasporti urbani. Durante la sua sindacatura ha ricevuto, l'8 maggio 1993, papa Giovanni Paolo II a Trapani.

Vespasiano di Piazza Vittorio

Gabinetto - Deiezioni umane

Il vespasiano pubblico di Piazza Vittorio era diventato la favola della città. Chi lo chiamava “il Monumento Nazionale” e chi il “rudere”. La massa delle persone passandovi accanto doveva otturarsi le narici. E’ stato rimesso a nuovo, pitturato, ripulito. Fra breve ci si metterà un custode per potere fare funzionare i gabinetti che sono all’interno.

Read More »

Rione Cappuccinelli: Finalmente Giustizia

Paceco

Trapani e Paceco avranno nuovi funzionali confini territoriali superando una assurda situazione che affonda le sue origini in epoca feudale. Il Consiglio comunale trapanese riunito in sessione ordinaria sotto la presidenza del sindaco dottor Saverio Catania ha approvato all’unanimità (si è astenuto dalla votazione solo il rappresentante del PLI Braschi) la relativa deliberazione di iniziativa della nuova giunta che ha …

Read More »

Ignazio Cernigliaro allo Zecchino d’Oro

Zecchino d'Oro

Ignazio Cernigliaro, otto anni, trapanese puro sangue, rappresenterà la nostra Città alla manifestazione dello “Zecchino d’Oro” che si terrà prossimamente a Bologna. Come e perché sia giunto ad essere ammesso alla manifestazione fa parte del caso. I genitori che si trovavano a Castellammare di Stabia presso parenti lo presentarono al III Festival Cantamare ed Ignazio, quasi per un gioco cantò …

Read More »

Si prolunga la litoranea

Piazza mercato

La nuova arteria è stata progettata dall’architetto Ezio Pappalardo e dagli ingegneri Ferdinando De Maria e Natale Salvo e si snoderà per più di un chilometro sul fronte nord dell’abitato cittadino nel tratto corrispondente da Piazza Vittorio Veneto al Largo delle Ninfe. “La realizzazione di questa imponente arteria – ha detto il sindaco Catania – da diversi anni ha sempre …

Read More »

Si valorizza la spiaggia di S. Giuliano

spiaggia

Una lodevole iniziativa è stata presa da un noto industriale per valorizzare la spiaggia di S. Giuliano: un progetto è stato presentato al Comune di Erice ed è stato già approvato. Esso prevede un vasto programma di opere pubbliche e di notevole valorizzazione turistica. Saranno costruite piscine, un grande parco alberato, un ristorante-albergo, campi da gioco ecc. L’iniziativa che viene …

Read More »

Lazzaretto come lager

Lazzaretto

Nel settembre del 1965 l’alluvione si abbatté su Trapani. I quartieri più colpiti quelli popolari attorno Via Vespri, Via Marino Torre, Via Marsala. Moltissimi abitanti si trovarono dall’oggi al domani nella più nera miseria: mobili e biancheria distrutti, senza lavoro, abitazioni inservibili. Le Autorità locali si mossero, i giornali fecero splendidi servizi, un assessore regionale venne con un codazzo di …

Read More »

Sul problema dei parcheggi

parcheggio

S’interroga il Sindaco. Se non reputa opportuno, per ovviare al grave inconveniente della mancanza di posteggi in Città, di fare asfaltare o quanto meno livellare e sistemare lo spiazzo antistante, verso il mare, la Caserma dei Vigili Urbani e la Caserma di Polizia per adibirlo a posteggio pubblico. Si richiama, inoltre, l’attenzione della S.V. della opportunità di adibire a posteggi …

Read More »

Sperduti nel buio

illuminazione pubblica

Qualche giorno fa a Palazzo D’Alì è mancata la luce. Non era si intende una normale interruzione di corrente ma un drastico provvedimento dell’Enel il quale creditore di circa 200 milioni da parte del Comune ha creduto opportuno prendere tale decisione per sollecitarne la liquidazione. Il bello è che tale provvedimento era soltanto l’inizio di una rappresaglia più vasta. Per …

Read More »

Trapani, Erice e la politica

elezioni

Dopo la pubblicazione del nostro articolo “La Kasba S. Giuliano” sul n.6 del Cantachiaro e la presentazione di una interrogazione sul problema al Consiglio Comunale di Trapani, abbiamo visto tutta una fioritura di interventi per S. Giuliano sui quotidiani di Palermo e sui giornali locali. Ciò vuol dire che l’argomento merita di essere trattato e che viene seguito anche dal …

Read More »

Mancanza di chiarezza

Appalti

Qualche giorno fa abbiamo letto con molta attenzione copia del rapporto Foti pubblicato da un quotidiano palermitano della sera. Le accuse sono specifiche e circostanziate: a carico di amministratori e qualche funzionario. In particolare dalla relazione del vice prefetto Foti si evince che: “1) ben 311 licenze sono state concesse illegalmente … … 2) Si sono autorizzate delle costruzioni senza …

Read More »

Meglio i benzinai che la memoria

Distributore Benzina

Quanto abbiamo denunciato sull’ultimo numero del Cantachiaro è avvenuto. La giunta di centro sinistra ha autorizzato l’istituzione d’un ennesimo distributore di benzina nella piazzetta fra la Prefettura ed il palazzo delle Poste senza minimamente tener conto che già aveva sbandierato la notizia che in quella località doveva sorgere una stele a ricordo dei morti trapanesi vittime dei bombardamenti durante l’ultima …

Read More »

Giorno per giorno, disperatamente

Rifiuti

Non riveliamo nessun segreto affermando che le strade di Trapani, eccetto il vecchio centro (Corso Vittorio, via Torrearsa, via Garibaldi e Piazza Vittorio) lasciano molto a desiderare come pulizia. I cumuli di immondizia sorgono agli angoli delle vie, i “coppi” fanno la loro improvvisa e rumorosa comparsa nelle più disperate ore del giorno (di notte è normale). Interi rioni, San …

Read More »

Distributori che passione

Distributore Benzina

Il sottoscritto chiede di conoscere se è vera la notizia della concessione la installazione di un ennesimo distributore di benzina di una zona del centro cittadino e precisamente nella piazzetta sita fra il lato sud della Prefettura e il Palazzo delle Poste. Sembra inoltre che tale concessione sia stata ottenuta per l’intervento di un deputato della Democrazia Cristiana. Poiché la …

Read More »