Michele Megale

Michele Megale
Michele Megale, è stato ed è un monarchico convinto. Lasciato il Partito Nazionale Monarchico, nel 1957 aderisce al Partito Liberale Italiano e, quindi, nel 1968 alla Democrazia Cristiana. Nelle istituzioni ha ricoperto le cariche di consigliere comunale, assessore e sindaco di Trapani, nonché di Presidente del Luglio Musicale (1975-84-85) e della SAU (1987-90), la municipalizzata dei trasporti urbani. Durante la sua sindacatura ha ricevuto, l'8 maggio 1993, papa Giovanni Paolo II a Trapani.

Ammodernamento Trapani-Palermo

treno

Il Gruppo consiliare del P.L.I. nella seduta del 29 novembre 1962 ha presentato il seguente O.D.G.: “I sottoscritti, avendo avuto modo di constatare che il traffico ferroviario Trapani-Palermo (Via Castelvetrano) si svolge ancora oggi in uno stato di totale arretratezza tale che i viaggiatori sono spesso costretti per l’insufficienza delle macchine e delle attrezzature ad affrontare particolari disagi. Rilevato che …

Read More »

Severa applicazione sul traffico

Traffico

A seguito delle lamentele sulla indisciplina del traffico stradale in questo capoluogo, nell’ufficio del Questore ha avuto luogo nei giorni scorsi una riunione alla quale hanno partecipato il Comandante del gruppo CC., nonché i Comandanti della sezione della Polizia Stradale e del Corpo dei Vigili Urbani. Riconosciuta la necessità di un intervento più efficace per assicurare il rispetto della limitazione …

Read More »

Confini Trapani-Erice: Problema di attualità

Erice

L’attuale censimento della popolazione fa sorgere più gente che mai per la nostra Città, la risoluzione del problema della rettifica dei confini con il vicino Comune di Erice. A conti fatti, circa seimila trapanesi che abitano nelle zone di Raganzili e Trentapiedi diventeranno ericini. Non vale, penso, Egregio Sig. Sindaco in questo momento, trattare la vecchia questione che va sotto …

Read More »

Le sorgenti Platti-Mirto

sorgente

E’ stato ufficialmente comunicato che per interessamento del Ministro Mattarella, la Cassa per il Mezzogiorno ha disposto il finanziamento dei fondi necessari all’inizio dei lavori relativi alla captazione delle acque delle sorgenti di Mirto e Platti. Le acque serviranno per il Comune di Partinico. A questo punto non resta che, melanconicamente, ricordare, per l’ultima volta, la violenta polemica che anni …

Read More »

Spiaggia del Ronciglio

spiaggia

Durante l’ultima riunione del Consiglio Comunale di Trapani, il Consiglio stesso, a maggioranza, ha deciso che una Commissione composta da suoi membri, vagli e cerchi la soluzione per quella che è l’annosa questione della spiaggia cittadina. Infatti, da quando si lanciò S. Giuliano, si seppe che le acque della vecchia spiaggia di Tramontana erano infette per la vicinanza del sanatorio …

Read More »

La congiura dei pali

illuminazione pubblica

C’è un periodo nella storia della vita democratica del nostro Paese, che si chiama il periodo dei “pali”. I “pali” sono certi affari lunghi diversi metri in cemento o in legno. Essi servono per tanti usi e, tra l’altro, servono per fare passare il filo attraverso il quale corre la corrente elettrica.  A Marsala, nelle frazioni di campagna i “pali” …

Read More »

Elettrificazione Trapani-Palermo

Binari della Stazione

Ordine del giorno presentato dall’On. Cuttitta nella discussione sul bilancio dei trasporti ed illustrato il 17 Aprile 1956. Accettato dal Ministro dei trasporti On. Angelini nella seduta del 18 Aprile 1956. LA CAMERA, considerata la necessità di incrementare al massimo le esportazioni orto frutticole della Calabria e della Sicilia nel nord Italia e nei mercati europei e di sviluppare il …

Read More »

Appello alle donne cattoliche

cattolica

Nel Comune di Salemi, la D.C è scesa in lizza per le amministrative assieme a repubblicani e socialdemocratici abbinando al suo i simboli degli atei e dei marxsisti. Ecco il testo del manifesto che la lista “AQUILA” ha lanciato alle donne cattoliche: DONNE CATTOLICHE, la situazione in cui si trova oggi in Salemi la Democrazia Cristiana è una situazione assolutamente …

Read More »

Ai Lettori

notizie

E’ norma comune presentare ai lettori il giornale al primo numero. Ed anche noi non possiamo esimerci dal farlo. “Cantachiaro” vuole essere una voce nuova nel campo del giornalismo trapanese. Oggi è di moda il conformismo, l’ossequio, il non dire certe cose. Saremo anticonformisti e spregiudicati; andremo per la nostra via, diffondendo le nostre idee, attaccando i nostri avversari senza …

Read More »