sindacati

Servono veri controlli

“Devo ammettere che sul terreno della lotta al lavoro nero, non abbiamo avuto dalla nostra parte importanti soggetti pubblici che gestiscono appalti, nonostante gli arresti per corruzione che riguardano pubblici funzionari collusi nella gestione mafiosa degli appalti” è la grave accusa di Franco Colomba – segretario provinciale della FILLEA-CGIL.

Colomba insiste “in questo territorio è possibile, aggiudicarsi delle gare d’appalto per la realizzazione di opere pubbliche e, poi, poterne impunemente affidare l’esecuzione ad altre non autorizzate“. Bisogna che “i Direttori dei lavori debbono assumersi le responsabilità che gli derivano dal proprio ruolo” ha spiegato Colomba, poi concludendo “i diritti, la qualità del lavoro e lo sviluppo sono valori che vanno tenuti assieme”.