mosche
mosche

Trapani, verifica NAS: I pasticcini erano alle mosche

Il laboratorio di via S. Pietro, di pertinenza del centralissimo e frequentatissimo Bar Colonna di Corso Italia, “risulta abbisognevole di ordinarie e straordinarie operazioni di manutenzione per la mancanza di idonei mezzi di protezione contro l’invasione di mosche ed insetti”.

E’ quanto si legge, nell’ordinanza sindacale n. 20 del 27 gennaio scorso che, sulla base di un’ispezione dei NAS, il nucleo antisofisticazione dei carabinieri, ha disposto la chiusura del locale, peraltro “non autorizzato sanitariamente”.

Con l’ordinanza n. 12 del 19 gennaio, invece, è stata disposta, sempre a seguito di segnalazione dei NAS, la chiusura temporanea del laboratorio del Bar Number One, di via Palermo, poiché “abbisognevole di ordinaria e straordinaria pulizia per la presenza di evidente sporco pregresso” e, poiché il locale era privo degli appositi “spogliatoi e servizi igienici” da destinare ad uso esclusivo del personale, “l’unico servizio igienico presente [quindi] veniva di fatto utilizzato dal personale e dagli avventori”.